Consolini Volley Maschile
San Giovanni in Marignano

Undicesima di campionato e questa volta per i nostri ragazzi si torna a casa a mani vuote, nulla da fare contro la fomrazione faentina che ha dominato in tutti i fondamentali durante tutta la partita. La squadra di casa ha messo in campo una solidità in difesa mai vista che è stato anche il punto di forza del Faenza.

Dopo l'ultima partita della quale ho fatto l'articolo i nostri ragazzi tutto sommato non si sono comportati male.

Nella sesta di campionato in casa contro il Rubicone i Dragoni racimolano un punto sempre buono per la classifica dopo aver disputato una gara con alti e bassi, lo dimostrano i parziali dei vari set (18/25 23/25 25/16 25/22 10/15).

La settima giornata vede la Falco Servizi scontare il turno di riposo e nell'ottava in casa contro lo Zinella i ragazzi di Flavio si conquistano 2 punti contro una formazione molto giovane e molto agguerrita. La vittoria arriva con fatica al tie break con i seguenti parziali (25/23 30/32 25/19 19/25 15/12).

Tutto facile per la Falco Servizi nel quinto tuno di campionato, l'avversario di turno, il Budrio, non ha destato particolare preoccupazione ai ragazzi di coach. Gramaccioni che riescono a prendere la posta piena in poco più di un'ora.

Poco da raccontare anche per quello che è accaduto in campo, i padroni di casa sempre padroni anche del gioco, mai messi in difficoltà dalla squadra ospite se non dai propri errori.

Quarta di campionato e per la Falco Servizi questa volta è l'ora di fare visita al Bellaria. La formazione di Botteghi al momento occupa la seconda piazza della classifica forte anche di una gara in più già disputata.

Per i Marignanesi in campo scendono gli stessi che avevnao concluso la precedende partita visto le defezioni di Mair per una distorsione rimediata inallenamento in settimana e lo stop forzato ai box per Lombardi da inizio campionato.

 Con un po' di ritardo esce il resoconto della terza giornata di campionato, giornata in chiaro scuro per i ragazzi di coach. Gramaccioni. L'avversario di turno di, sicuro, non è di primo pelo e il fatto che la stagione passata abbia fatto la finale play-off contro il Portomaggiore lo conferma.

I Sanmarinesi approcciano la gara in maniera agressiva sin dall'inizio, martellano pesante sia in battuta che in attacco e metteno subito la parola fine al primo set prendendo un buon vantaggio già dai primi scambi e mantenedolo per tutto il parziale, lo stesso si conclude 25-21 per gli ospiti che si rilassano un po' nel finale.